Norma interpretativa sulla misura iniziale della maggiorazione di cui all'art.6 della legge n°140/85 (Legge finanziaria 2008)

Com'è noto, ci sono state molte sentenze che hanno adottato un'interpretazione più favorevole di quella dell'Inps in merito alla maggiorazione di cui all'art.6 della legge n°140/85, nel senso di considerare la perequazione della stessa operante sul suo importo in via generale e non solo al momento della sua concessione.

Questo orientamento più favorevole agli aventi diritto è stato confermato anche dalla Corte di Cassazione, ma, ciò nonostante, l'Inps si è sempre rifiutato di aderirvi. I dettagli di questo contrasto sono stati illustrati in un precedente articolo.

Nell'ambito di questo "braccio di ferro" tra giudici e Inps, si inserisce l'art.2, comma 505, della legge 24 dicembre 2007, n°244 (finanziaria per il 2008): tale norma prevede testualmente che "L'articolo 6, comma 3, della legge 15 aprile 1985, n°140, si interpreta nel senso che la maggiorazione prevista dal comma 1 del medesimo articolo si perequa a partire dal momento della concessione della maggiorazione medesima agli aventi diritto".

Questa norma, voluta dal Governo, sostanzialmente rafforza la posizione negativa dell'Inps, imponendo ai giudici di conformarsi.
Dato che però la Corte di Cassazione ha già avuto modo di dichiarare che questa interpretazione è contraria al principio di uguaglianza sancito dall'art.3 della Costituzione, è assai probabile che presto il suddetto art.2, comma 505 finirà al vaglio del giudice delle leggi e che sarà quindi la Corte Costituzionale a dire l'ultima parola su questa tormentata questione.

Non appena è stato reso pubblico il testo del progetto di legge finanziaria, l'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra si è rivolta ai Senatori componenti della Commissione competente per protestare contro l'inserimento di tale norma e per chiederne l'eliminazione, sulla base della sua incostituzionalità. Purtroppo questa iniziativa, che è stata adottata anche da altri enti e organizzazioni sindacali, non ha sortito alcun risultato.

Ultima modifica il Mercoledì, 09 Maggio 2012 14:37

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information