Nuovo ISEE e pensioni di guerra: aggiornamento

Il 5 maggio scorso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e l’INPS hanno diffuso un documento che intende fornire le risposte alle domande più frequenti in materia di applicazione delle disposizioni sul nuovo ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente).

I quesiti sono stati raccolti dalla Consulta nazionale dei CAF (Centri di Assistenza Fiscale) che rappresentano il riferimento principale per milioni di cittadini che necessitano della certificazione ISEE.

Il documento tocca diversi punti della complessa regolamentazione del nuovo ISEE e può essere scaricato cliccando qui.

Per quanto riguarda le pensioni di guerra, il documento asserisce che esse devono essere considerate, specificando che vanno inserite nel quadro FC4 in quanto non erogate da INPS.

Questo orientamento non tiene conto della sentenza con cui il TAR del Lazio ha annullato il regolamento ISEE laddove prevede che nel reddito complessivo siano conteggiate anche le indennità e le pensioni percepite dal soggetto che vive in una situazione di accertata disabilità; la mancata applicazione di questa sentenza - che è comunque immediatamente esecutiva - è da ricondurre alla annuciata volontà del Governo di ricorrere al Consiglio di Stato.

Inoltre, nonostante diversi solleciti, non è stata ancora fornita una risposta al quesito rivolto dall'Associazione al Ministero del Lavoro e all'INPS, in cui si sono evidenziate le ragioni di diritto per cui l'inserimento delle pensioni di guerra è da considerarsi illegittimo.

La questione rimane pertanto ancora aperta e si attendono nuovi sviluppi.

 

Ultima modifica il Giovedì, 02 Luglio 2015 09:41

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information