Ricetta farmaceutica dematerializzata e esenzione legge 203/2000 a favore degli invalidi di guerra

In molte Regioni è in corso di attuazione il passaggio dalla vecchia ricetta rossa alla ricetta cosiddetta "dematerializzata", cioè realizzata attraverso un applicativo online.

Quando sarà pienamente a regime, il sistema consentirà di gestire automaticamente tutte le varie ipotesi di esenzione parziale o totale.

E' importante sapere che in alcune Regioni (ad esempio il Lazio, come indicato nella circolare del 28/9/2015) sono esclusi dalla "dematerializzazione" i farmaci di fascia C riconosciuti di "particolare utilità terapeutica", erogati gratuitamente a favore degli invalidi di guerra ai sensi della legge n.203/2000, che è tuttora pienamente in vigore. In questo caso dovrà essere utilizzata la vecchia ricetta rossa cartacea fino a quando il sistema non verrà aggiornato.

Qualora vi siano problemi legati a questa particolare tipologia di esenzione, vi preghiamo di segnalarli all'Associazione.

Ultima modifica il Venerdì, 20 Novembre 2015 15:21

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information