Pensione anticipata e congedi e permessi per l'assistenza ai disabili

L'ultima legge di stabilità (legge 27 dicembre 2013, n. 147), ha stabilito che, nella valutazione dell'anzianità contributiva per l'accesso al pensionamento anticipato, rilevano anche i congedi e i permessi concessi per l'assistenza a un familiare disabile.

Questa norma, contenuta nell'art.1, comma 493 della suddetta legge, corregge la precedente normativa che non consentiva di valutare questi congedi e permessi per l'acquisizione del diritto al pensionamento anticipato.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Gennaio 2014 10:59

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information