Legge di stabilità 2016

Sono poche - e nella maggioranza non di diretta applicazione - le norme contenute nella legge di stabilità 2016 (legge 28 dicembre 2015, n. 208) che possono interessare direttamente o indirettamente i pensionati di guerra o i disabili e le loro famiglie.

Per quanto riguarda gli invalidi di guerra, l'art.1, comma 567 ha ribadito l'esenzione dal ticket per l'effettuazione delle cure termali, il cui importo è stato aumentato a 55 euro.

Sono poi stati previsti una serie di fondi e di stanziamenti per futuri interventi a favore dei disabili gravi e delle loro famiglie, che dovranno essere poi concretamente messi in atto da parte dello Stato e delle Regioni durante il 2016.

Tra questi, appaiono di un certo interesse la creazione di un fondo presso il Ministero del Lavoro, con una dotazione di 90 milioni di euro, per la copertura finanziaria di misure per il sostegno di disabili gravi privi di sostegno familiare (art.1, comma 400) e lo stanziamento di 5 milioni di euro per potenziare i progetti destinati ad aumentare l'autosufficienza dei disabili gravi (art.1, comma 406).

 

Ultima modifica il Giovedì, 31 Dicembre 2015 10:54

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information